fbpx

LEGGE OMOTRANSFOBIA: EMENDAMENTO SALVA OMOFOBI É INACCETTABILE

L’emendamento proposto da Costa (Forza Italia) ed accettato dalla maggioranza è un “salva omofobi”. Se venisse approvata la legge un’insegnante, in base ai “propri convincimenti o pluralità di idee”, potrebbe dire che le persone trans sono malate, i gay sono inferiori agli eterosessuali ed altri frasi discriminatorie senza alcuna sanzione.
Questa non è libertà di espressione è libertà di discriminare. La libertà di espressione è gia difesa dall’art.21 della Costituzione. In questo modo si introduce un precedente pericoloso che darebbe il via libera agli omofobi, peggio di quanto già accade oggi. Spesso infatti dopo frasi omofobi ci si lava le mani con scuse di facciata. Con questa legge invece viene dato il via libera alla discriminazione, mettendo nero su bianco che le persone LGBT possano essere discriminate.
Ricordiamo che già dalla proposta di legge era stato stralciata il contrasto alla propaganda di odio, che quindi consente ancora azioni pubbliche discriminatorie verso persone LGBT. Pertanto chiediamo alla maggioranza di rivedere questa posizione ed attuare solo azioni a tutela delle persone vittime di omotransfobia e non norme discriminatorie come l’emendamento Costa.

Fabrizio Marrazzo, Portavoce Gay Center

LEGGI ANCHE

TI PIACE QUESTO ARTICOLO?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Restiamo
in contatto