fbpx

BRUSCA LIBERO: LOTTA ALLE MAFIE UNA NOSTRA PRIORITÀ

Brusca, tra gli artefici della strage Capaci, torna libero. 

La scarcerazione suscita polemiche da ogni parte. Dal nostro punto di vista questo episodio diventa un’ulteriore occasione per ribadire la necessità di contrastare e iniziare una seria lotta alle mafie.

La criminalità organizzata è una piaga del nostro Paese, da Nord a Sud, da Est a Ovest. Le mafie creano depressione economica, inquinano gli appalti e creano ulteriore debito pubblico, inquinano l'ambiente con gli sversamenti illegali anche industriali e inquinano la società con i loro modi di violenza e prevaricazione. 

Costituiscono un freno allo sviluppo economico del paese, oltre che a quello sociale e culturale. 

Crediamo che serva anche un grande investimento nel recupero dell'abbandono scolastico e della cultura della legalità. Chiediamo che lo Stato faccia sentire la sua presenza, annunciando, anche a reti unificate, l'avvio della più grande stagione di lotta alle mafie.  

Lo Stato non si deve fermare fino a che le persone non potranno finalmente sentirsi libere di essere se stesse e per i commercianti di non dover mai più pagare il pizzo, ad esempio. 

Come Partito Gay per i diritti LGBT+, Solidale, Ambientalista e Liberale  vogliamo combattere questa guerra e vincerla. 

 

Fabrizio Marrazzo Portavoce Partito Gay per i diritti LGBT+, Solidale, Ambientalista e Liberale

LEGGI ANCHE

TI PIACE QUESTO ARTICOLO?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Restiamo
in contatto