fbpx

TORINO: ATTACCO ALLA DEMOCRAZIA, CONDOMINIO PROTESTA CONTRO PARTITO

Il Partito Gay qui non può stare! Questa in sintesi quanto richiesto dall'amministratore del condominio di Via Vignone 20, sede dell’associazione Diritti e Libertà che accoglie a Torino il Partito Gay per i diritti LGBT+, Solidale, Ambientalista, Liberale. 

Una vetrina con il simbolo del nostro partito, peraltro in un periodo di fermo a causa della zona rossa fa così paura?. 

Un simbolo che dà fastidio, neanche ci fossimo macchiati del reato di apologia di fascismo!  

Questo è un attacco alla democrazia, dò la mia solidarietà a Davide Balducci portavoce Partito Gay per i diritti LGBT+ Regione Piemonte , che ovviamente non cederà a questa sorta di intimidazione, mi auguro che anche le altre forze politiche si uniscano alla solidarietà, le attività politiche sono garantite dalla costituzione.

Il Partito Gay per i diritti LGBT+, Solidale, Ambientalista, Liberale, ha una sua realtà a Torino e si presenterà alle elezioni, che piaccia o meno a coloro che si infastidiscono per un arcobaleno.


Fabrizio Marrazzo, portavoce Partito Gay per i diritti LGBT+, Solidale, Ambientalista, Liberale 

LEGGI ANCHE

TI PIACE QUESTO ARTICOLO?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Restiamo
in contatto