fbpx

Ministro Speranza nomina Arcivescovo come Presidente Commissione Anziani. Istituzioni siano laiche e inclusive

Il Ministro della Salute Roberto Speranza ha nominato Vincenzo Paglia, Arcivescovo del Pontificio Istituto Teologico per le Scienze del Matrimonio e della Famiglia a Presidente della Commissione Anziani.
E’ importante ribadire che le istituzioni sono laiche e devono tenere conto di tutte le realtà e di tutte le forme sociali, che purtroppo non sono riconosciute dall’istituzione religiosa da cui proviene l’arcivescovo, considerando anche le posizioni note sul fine vita che limitano la libertà di scelta.
La scelta di far presiedere la Commissione da un esponente di un’istituzione religiosa è un rischio, come già avvenuto con le commissioni isitutite durante il lockdown, che le istanze di varie comunità come la nostra lesbica, gay, bisex e trans (LGBT) siano nuovamente dimenticate. Specialmente, verso gli anziani LGBT che a differenza di altre categorie sono spesso emarginati dalle reti familiari e sociali.

Fabrizio Marrazzo, Portavoce Gay Center

LEGGI ANCHE

TI PIACE QUESTO ARTICOLO?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Restiamo
in contatto