fbpx

SALVINI, SBAGLIA LA LEGGE NON C’E’ PER L’OMOFOBIA

Quanto dichiarato oggi da Matteo Salvini, ossia che non servono nuove norme, ma occorre applicare severamente quelle che esistono già contro l'omotransfobia è sbagliato, perchè i giudici non possono dare pene più severe in assenza di una legge.

Infatti, per questo la legge contro l'omotransfobia prevede un'aggravante e quindi Salvini dovrebbe votarla per avere pene più severe come chiede.

 Inoltre, è importante anche prevenire l'omotransfobia, mentre purtroppo la proposta di legge attuale approvata alla camera consente di fatto di dire qualsiasi cosa, compreso che le persone LGBT (gay, lesbiche, bisessuali e trans) sono malate e inferiori. Quindi, non ci dobbiamo meravigliare poi se si genera odio e le persone si sentono legittimate ad aggredire e offendere. La legge proposta inoltre non prevede neanche azioni di prevenzione nelle scuole, anzi di fatto le ostacola. Il senato lavori per migliorare la legge.


Fabrizio Marrazzo, portavoce Partito Gay per i diritti LGBT+, Solidale, Ambientalista, Liberale 

LEGGI ANCHE

TI PIACE QUESTO ARTICOLO?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Restiamo
in contatto