fbpx

OMOFOBIA, PARTITO GAY: IL`PD, IV, M5S E LEU HANNO VOTI, DIANO SEGNALE DI CORAGGIO´

Roma, 21 apr. (Adnkronos) 


Il disegno di legge contro l'omotransfobia va migliorato ed approvato al più presto, Pd, M5S, Iv e Leu hanno i numeri per modificarlo ed approvarlo. Le dichiarazioni del senatore Romeo della Lega, sono solo una provocazione strumentale che nulla c'entra con i diritti delle donne, per le quali la Lega in tutte le regioni dove governa sta limitando, come sull'interruzione volontaria di gravidanza.

 Se hanno davvero a cuore la lotta all'omotransfobia diano un segnale di coraggio e sblocchino la situazione in Senato, hanno i voti per farlo, anche in commissione Giustizia. Siamo preoccupati delle affermazioni di cambiamenti fatti da alcuni esponenti dei partiti che in teoria sostengono la legge e che sembra in realtà vogliano solo ulteriormente peggiorarla.

I partiti Pd, Iv, M5S, e Leu ci dicano chiaramente se voglio migliorare la legge o affossarla, senza usare come alibi la Lega o il Centrodestra dei cui voti non hanno bisogno. Se vogliono migliorare la proposta di legge attuale approvata alla Camera tolgano solo il `Salva Omofobi´ (art. 4) che consente di fatto di dire qualsiasi cosa, compreso che le persone Lgbt+ (gay, lesbiche, bisessuali e trans) sono malate e inferiori. Ed aiutino la prevenzione nelle scuole, cambiando l'art.7 che di fatto le ostacola. Quindi, Pd, M5S, Iv e Leu, oltre a gridare contro la Lega, hanno intenzione di migliorare la legge ed approvarla o affossarla?

Lo dichiara Fabrizio Marrazzo, portavoce Partito Gay per i diritti Lgbt+, Solidale, Ambientalista, Liberale.

LEGGI ANCHE

TI PIACE QUESTO ARTICOLO?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Restiamo
in contatto