fbpx

MORTERONE: PRIMO COMUNE PER POSTAZIONI DI RICARICA E NELLA LOTTA ALL’OMOTRANSFOBIA

L'attività di Andrea Grassi Assessore di Partito Gay LGBT+, che porta Morterone a diventare il primo comune d'Europa per numero di ricariche, mostra come per noi i temi ambientalisti sono un impegno al primo posto, in un anno abbiamo approvato la Multa per gli omofobi ed un progetto di sostenibilità, dimostrando che votare Partito Gay LGBT+ consente di ottenere soluzioni concrete e non solo promesse

Fabrizio Marrazzo, portavoce del Partito Gay LGBT+, Solidale, Ambientalista, Liberale

Morterone diventerà il Comune d’Europa con la più alta concentrazione di stazioni di ricarica per auto, moto e bici. Morterone, il Comune più piccolo d’Italia, si è aggiudicato il bando “Infrastrutture di ricarica elettrica per enti pubblici 2022” promosso da Regione Lombardia con l’obiettivo di finanziare l’installazione di colonnine di ricarica pubbliche. L’iniziativa da me promossa e sostenuta dal Sindaco Dario Pesenti con la preziosa collaborazione della Fondazione Ev-Now! , permetterà l’installazione di stazioni di ricarica per e-bike universali e punti di ricarica rapida (in corrente continua) universale per auto elettriche. 

Che si aggiungono all’eV-Chalet!, lo chalet informativo 100% sostenibile di Morterone, alimentata esclusivamente dall’energia fotovoltaica prodotta dall’infopoint stesso. Proprio grazie alle nuove strutture di ricarica, che verranno realizzate entro la prossima stagione estiva 2023, Morterone diventerà il Comune d’Europa con la più alta concentrazione di stazioni di ricarica per auto, moto e bici.

Il risultato del progetto saranno ben 42 nuovi punti di ricarica e-bikes in corrente continua (DC) e 20 punti di ricarica in corrente alternata (AC), che verranno distribuiti in cinque siti strategici da eV-Now!.

Andrea Grassi Assessore Rigenerazione Urbana di Partito Gay LGBT+

LEGGI ANCHE

TI PIACE QUESTO ARTICOLO?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Restiamo
in contatto