fbpx

MONICA CIRINNA’ (PD) SCAPPA DAL REFERENDUM SUL MATRIMONIO PER LESBICHE E GAY, COME LEI ANCHE ALTRI . MARRAZZO (PARTITO GAY) QUESTI SONO I POLITICI PALADINI DEI DIRITTI? O I BRAVI CHE DICONO QUESTO MATRIMONIO NON S’HA DA FARE!

MONICA CIRINNA’ (PD) SCAPPA DAL REFERENDUM SUL MATRIMONIO PER LESBICHE E GAY, COME LEI ANCHE ALTRI . MARRAZZO (PARTITO GAY) QUESTI SONO I POLITICI PALADINI DEI DIRITTI? O I BRAVI CHE DICONO QUESTO MATRIMONIO NON S’HA DA FARE!

Nel video si possono vedere le reazioni inaspettate degli intervistati.

Perché la senatrice Monica Cirinnà (PD) definisce “Un Bluff” il Referendum sul Matrimonio Egualitario (per le persone LGBT+) su cui stiamo raccogliendo le firme, e scappa senza dare spiegazioni? Il comitato promotore mette in rete un video e pone questa domanda a chi si è fatto promotore della legge sulle unioni civili. “Un comportamento assurdo – dichiara Fabrizio Marrazzo, primo firmatario Referendum “SI MATRIMONIO EGUALITARIO” portavoce Partito GAY – LGBT+ – che non solo manifesta l’intenzione di sottrarsi a un confronto costruttivo, ma è indice di una chiara forma di opposizione a questa iniziativa. Eppure il Referendum vuole migliorare l’attuale legge sulle Unioni Civili con l’obiettivo di rendere uguali i diritti e i doveri per le coppie eterosessuali e omosessuali, soprattutto creando tutele per le coppie con fig li con una semplice firma su https://matrimonioegualitario.it . Eppure la fuga sembra essere l’unica risposta di alcuni politici. Sono questi i politici paladini dei diritti civili? ci ricordano più i bravi di Don Rodrigo che dicevano “Questo matrimonio non s’ha da fare”

Continua Marrazzo: oltre MONICA CIRINNÀ (PD), tra i principali intervistati si esprimono contro SIMONE PILLON (LEGA), LAURA BOLDRINI (PD), MAURIZIO GASPARRI (FI) e ANDREA OSTELLARI (LEGA), invece troviamo favorevoli TOMMASO CERNO (PD), che nel video denuncia ostruzionismo di alcuni del suo partito, ALESSANDRA MAIORINO (M5S), ELIO VITO (FI) ex Ministro, e molti altri interventi interessanti…

 

LEGGI ANCHE

TI PIACE QUESTO ARTICOLO?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Restiamo
in contatto