fbpx

MARRAZZO, `ORIENTAMENTO SESSUALE NON È SCELTA, MESSA SANZIONI PROF PERUGIA´

Roma, 8 mar. (Adnkronos) 


Oggi durante il convegno `Ripensare l´8 Marzo' della Università degli Studi di Perugia, la prof. Silvia Fornari, Titolare della cattedra di sociologia dei Processi Educativi e membro del comitato le pari opportunità dell'Ateneo, ha confermato e ribadito anche in chat che `l'orientamento sessuale si sceglie!´, affermazione sbagliata in quanto sin dal 1990 l'Organizzazione Mondiale della Sanità ha definito l'omosessualità come una variabile naturale. 
Il concetto di scelta oltre ad essere sbagliato è molto pericoloso perchè è quello su cui si basano coloro che vogliono curare l'omosessualità. Pertanto, rimaniamo esterrefatti che una docente universitaria che si occupa di pari opportunità possa confermare una tale erronea teoria
Chiediamo alla Ministra Messa ed al Rettore Oliviero di intervenire sanzionando la docente e dando una corretta informazione agli studenti. Ricordiamo che la Ministra Messa quando era Rettrice dell'Università Bicocca di Milano autorizzò un convegno sulle teorie per curare gli LGBT+ (lesbiche, gay, bisex e trans) in nome della libertà di pensiero, nonostante le proteste degli studenti, ci auguriamo che da ministro rispetti le indicazioni scientifiche e non le ideologie.
Lo dichiara Fabrizio Marrazzo, portavoce di Partito Gay per i diritti LGBT+, Solidale, Ambientalista, Liberale.

LEGGI ANCHE

TI PIACE QUESTO ARTICOLO?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Restiamo
in contatto