fbpx

Genova, Marrazzo (Partito Gay): Comune discrimina coppie omosessuali

Milano, 4 mar. (LaPresse) 

Il comune di Genova usa i fondi pubblici per fare regali alle coppie uomo-donna che si sposano discriminando le coppie omosessuali –dichiara Fabrizio Marrazzo, portavoce Partito Gay per i diritti LGBT+, Solidale, Ambientalista, Liberale

Infatti, il Comune di Genova inventa un pacchetto regalo per incentivare i matrimoni e fare un pò di cassa. L'amministrazione regalerà un libretto souvenir con i nomi degli sposi e alcune fotografie dei palazzi di Strada Nuova. 
Ma questo regalo è destinato solo ai matrimoni tra uomo e donna e non alle unioni civili eppure la tariffa per le sale è la stessa. Per matrimoni e unioni civili si va in base alla sala da 206 euro a 1500 euro.

Quanto previsto dal comune di Genova – aggiunge Marrazzo – è un atto discriminatorio per il quale chiediamo l'intervento della Procura di Genova, pur in assenza di una legge contro l'omofobia, e di un intervento del Governo Draghi per interrompere questa azione discriminatoria. E' inaccettabile che nel 2021 certa politica sia capace ancora di scrivere norme discriminatorie.

LEGGI ANCHE

TI PIACE QUESTO ARTICOLO?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Restiamo
in contatto