fbpx

ZELA (PARTITO GAY – M5S) CENTRO DESTRA CANDIDA COLUCCI CONDANNATO PER FALSI RIMBORSI

Il MoVimento 5 Stelle fa dell’etica pubblica e della legalità principi irrinunciabili, e a dimostrazione di questo basta vedere le nostre liste. Negli altri partiti  troppo spesso, persone coinvolte in scandali e arresti.

Tra questi, in un lungo elenco pubblicato da Il Fatto Quotidiano, troviamo  Alessandro Colucci Deputato uscente di Noi con L’Italia, candidato in Puglia nel collegio uninominale di Galatina per il centrodestra.

Colucci aveva ricevuto in primo grado di giudizio la pena a 2 anni e 2 mesi, per il noto scandalo di rimborsopoli ( Regione Lombardia) successivamente patteggiata in un anno ed otto mesi.

Votando per i partiti di centrodestra in Salento i cittadini per colpa dell’attuale legge elettorale daranno il voto anche a lui.

Il Salento ha bisogno di altro: ha bisogno  di chi sappia valorizzare le sue ricchezze, difendere i suoi paesaggi,  incrementare il turismo di qualità, anche quello invernale nelle sue città e cittadine d’arte, non di chi è legato ad antichi giochi di potere.

Espressione di partiti che si spacciano per essere il nuovo che avanza, mentre sono il classico e peggiore esempio della vecchia politica.

Marina Zela, Candidata Uninominale al Collegio Puglia 10 (Galatina – Santa Maria di Leuca) con il MoVimento 5 Stelle e Fondatrice del Partito Gay LGBT+


LEGGI ANCHE

TI PIACE QUESTO ARTICOLO?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Restiamo
in contatto