fbpx

MANIFESTI CONTRO FAMIGLIE GAY: SALVINI E MELONI MANDANTI MORALI

Per l’ennesima volta un’associazione omofoba ha affisso davanti la nostra sede in modo abusivo dei manifesti contro le famiglie gay, attaccando la proposta di legge contro l’omotransfobia, che a loro dire è liberticida.
Queste persone sono le stesse che da anni vandalizzano, riempiendo di manifesti abusivi ed offensivi la nostra sede. Questa è la libertà che tanto acclamano? Chiediamo alle forze dell’ordine di intervenire.
Dobbiamo inoltre purtroppo ricordare che manifesti ed azioni di propaganda di odio verso le persone LGBT (lesbiche, gay, bisex e trans) non sono vietati dalla proposta di legge attualmente in Commissione Giustizia, pertanto episodi come questi non saranno puniti penalmente neanche in caso di approvazione della legge, se non forse con sanzioni amministrative se le affissioni risultassero abusive.
Questa polemica sulla libertà di espressione, montata ad arte da Salvini e Meloni, sta alimentando nel paese un ulteriore clima di odio e di caccia alle persone LGBT. Chiediamo pertanto al parlamento di approvare al più presto la proposta di legge senza ulteriori ribassi, proposta che anche se non limita la propaganda di odio darà almeno un primo segnale contro gli omofobi.

Fabrizio Marrazzo  Portavoce Gay Center

LEGGI ANCHE

TI PIACE QUESTO ARTICOLO?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Restiamo
in contatto