fbpx

OMOFOBIA: STRAPPATA BANDIERA RAINBOW DURANTE COMIZIO LEGA. SALVINI CONDANNI IL GESTO E SI SCUSI

Ieri, durante un comizio a sostegno del candidato a presidente della Regione Puglia Raffaele Fitto, un militante della Lega ha strappato la bandiera rainbow di alcuni giovanissimi attivisti. L’episodio, testimoniato dal video, è avvenuto presso il Lido Granchio Rosso di Brindisi, durante il comizio di Matteo Salvini.
Un gesto ignobile. Cosa avrebbe detto Salvini se avessero strappato una bandiera della Lega?. Salvini chieda scusa ai ragazzi e prenda le distanze dai suoi militanti, in modo da dimostrare di non essere connivente con queste azioni di odio, alimentate continuamente dalla sua propaganda contro la legge sull’omotransfobia e le famiglie LGBT.

Fabrizio Marrazzo Portavoce Gay Center

LEGGI ANCHE

TI PIACE QUESTO ARTICOLO?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Restiamo
in contatto