fbpx

#BRUSCA OLTRE 150 OMICIDI ED ESCE NEL 2021? QUESTO PREVEDE LA LEGGE?

Oggi i giudici di Cassazione hanno detto no alla richiesta per i domiciliari di Giovanni Brusca, anche a seguito delle proteste delle famiglia delle vittime, ma lui nel 2021 uscirà, dopo solo 23 anni di carcere, per oltre 150 omicidi, bambini inclusi. Dobbiamo ricordare che Giovanni Brusca fu tra gli autori dell’omicidio di tra cui quello tristemente celebre del piccolo Giuseppe Di Matteo (figlio del pentito Santino Di Matteo) strangolato e sciolto nell’acido e l’omicidio del giudice Giovanni Falcone, della moglie e dei tre agenti di scorta, e tantissimi altri.
Anche se ha confessato qualcosa, trovo assurdo che distruggere la vita di oltre 150 persone (sembra che ce ne siano ancora molte altre), possa prevedere come pena massima solo 23 anni, credo che ci vogliano leggi più dure per persone come lui e contro le mafie.

Fabrizio Marrazzo

LEGGI ANCHE

TI PIACE QUESTO ARTICOLO?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Restiamo
in contatto